Un'anteprima di Anteprima Vini: programma e produttori ospiti


Riceviamo dall'Ufficio Stampa e diffondiamo con piacere!
Viva il buon vino, viva le belle manifetazioni che ce lo fanno assaggiare...
Loveat-Italy
 
VINI DI MARE, VINI DA AMARE - LA COSTA TOSCANA PRESENTA I SUOI GIOIELLI
Sabato 10 e domenica 11 maggio a Lucca torna Anteprima Vini della Costa Toscana
Cosa hanno in comune gli oltre 80 viticoltori divisi tra Lucca, Massa Carrara, Pisa, Livorno e Grosseto? A parte la toscanità, l'altro punto di unione si chiama Anteprima Vini della Costa Toscana. L'annuale vetrina dei produttori dell'Associazione Grandi Cru, attesa per sabato 10 e domenica 11 maggio al Real Collegio, nel centro storico di Lucca. Piccole produzioni e grandi tenute, storie appena abbozzate e radici robuste e lontane nel tempo che hanno segnato la fortuna mondiale della produzione enologica toscana. Vini emozionanti e piatti spettacolari in un percorso che si snoda tra paesaggi mozzafiato e produzioni dal carattere unico e irripetibile. Un appuntamento immancabile per assaggiare oltre quattrocento etichette, fra vini “en primeur” (per quest'anno è di scena la vendemmia 2013, che dopo l'affinamento in botte prima e in bottiglia poi, darà vita, con il giusto invecchiamento, a prodotti eccellenti) e bottiglie già regolarmente in commercio. Oppure per degustare i campioni di intere annate aspettando che escano sul mercato, deliziandosi a fare pronostici in vista, tra qualche anno, della definitiva maturazione. E nel gioco degli abbinamenti tra piatti magistralmente eseguiti e bicchieri dal gusto rotondo, ci si potrà muovere da una sala all'altra alla ricerca di prodotti raffinati e ricercati o dell'etichetta nota. Insomma, è l'”altra Toscana” del vino, specchiata sul mare, a presentare il meglio della produzione enologica del territorio.
 





 
Il programma. Due giornate piene, dunque, per immergersi nell’incredibile varietà della produzione enologica costiera, con la novità che per quest'anno l'orario di apertura del chiostro centrale, nella sera del sabato, verrà esteso fino alle 23, per una serata-evento con degustazione dei vini della Costa, aperitivo gastronomico, musica e prodotti tipici del territorio. Le ottanta cantine coinvolte arriveranno dalle province di Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto e Massa Carrara, unendosi nella fattispecie ad un territorio ospite: quest'anno i vini del Cammino di Santiago, la Galizia e i suoi quasi cento vitigni autoctoni, una Spagna ‘antica’ tra valli ed oceano. Oltre a una ricca mostra-mercato con artigiani alimentari di qualità e all'enoteca interna per acquistare le bottiglie preferite, c'è un nutrito programma di degustazioni guidate da esperti del settore. I laboratori spazieranno dalla Spagna “celtica e oceanica” ai vini che hanno fatto la storia della costa passando attraverso la musica d’autore (SwingWine: un concerto-laboratorio tra vino e musica dal vivo) per un finale effervescente con una “Verticale” di Franciacorta. La manifestazione prosegue poi con un risalto importante per la parte gastronomica, con la presenza di show-cooking, che vedranno esibirsi ai fornelli grandi nomi della ristorazione regionale e nazionale. Si tratta di un piccolo viaggio intorno al mondo visto attraverso le esperienze di importanti cuochi stellati: “Andata e ritorno: Chef Toscani nel mondo, Chef del Mondo in Toscana”. Ecco il nome del percorso, che vedrà direttamente da New York, il lucchese Cesare Casella della Salumeria Rosi; spazio anche per lo stile, la creatività e la tradizione di Valentino Cassanelli del Principe di Forte dei Marmi, da Modena a Londra, da Milano fino alla Costa Versiliese, accompagnato dal Sommieler Sokol Ndreko; il Diavolo e l'Acqua Santa: Igles Corelli e Loretta Fanella, da Villa Rospigliosi di Spicchio (Pistoia). E ancora: dal cuore della Brianza, la due Stelle-Michelin Enrico Bartolini (Dèvero, Cavenago – provincia di Monza e Brianza), con la partecipazione del Sommelier del Devero, Pino Savoia; mentre racconterà la sua esperienza nel mondo attraverso un viaggio che tocca le Corti Reali di Giordania, Arabia Saudita e Lussemburgo, lo chef toscano Michele Martinelli della Locanda Martinelli di Nibbiaia (Livorno). E, per finire, un tocco di gelato, grazie alla professionalità e all'esperienza di Gianfrancesco Cutelli, della Gelateria De' Coltelli (Pisa e Lucca) e di Mirko Tognetti, della Cremeria Opera di Lucca.
Infine “Aspettando…Anteprima Vini”. Un preassaggio dell’evento può essere gustato da ora fino al 9 maggio in 43 ristoranti della Lucchesia che aderiscono a Vetrina Toscana: da Lucca alla Piana, dalla Garfagnana alla Versilia, il territorio si esprime con menù studiati appositamente per esaltare i vini della Costa.
Informazioni. Anteprima Vini della Costa Toscana è un evento organizzato dall'Associazione Grandi Cru della Costa Toscana (www.grandicru.it) con il sostegno delle Camere di Commercio di Lucca e Pisa, la Provincia di Lucca, il Comune di Lucca, Confcommercio e Confesercenti Lucca, Fondazione Palazzo Boccella e Scuola Made, Associazione La strada del vino e dell'olio Lucca Montecarlo Versilia, Fondazione Bertarelli e Fondazione Banca del Monte di Lucca. Sponsor: Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Fondazione Bertarelli, Il Ciocco, Tagetik, Porsche.
Il costo di ingresso – comprensivo dell'assaggio di tutti i vini - è di 20 euro, di 15 per soci Ais, Fisar, Onav e Slow Food, gratuito per gli operatori di settore (enoteche, ristoranti, wine-bar, distributori, agenti, importatori) previa consegna di biglietto da visita.
Per aggiornamenti in tempo reale relativi al calendario dell'Anteprima 2014 e all'elenco di tutte le cantine aderenti è possibile visitare il sito www.anteprimavini.com, oppure iscriversi sulla pagina FaceBook dei Grandi Cru al link www.facebook.com/pages/Grandi-Cru-della-Costa-Toscana/162667263785739 cliccando sul tasto "mi piace".
Ufficio stampa
Clip Comunicare s.r.l.
Nadia Davini
347 8693211
n.davini@clipcomunicare.it
 
 
ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA TOSCANA 2014 –  AZIENDE E VINI
 
Anteprima Vini della Costa Toscana è la 'vetrina' dei migliori vini delle province di Massa, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto e porta in mostra alcune dei vini più pregiati che nascono in queste terre.
Provincia di Massa Carrara
·Agricola Bertazzoli
Rossocybeo.
·Terenzuola
Merla della Miniera 2012; Vigne Basse 2013; Fosso di Corsano 2013; Vermentino Nero 2012.
 
Provincia di Lucca
·Colleverde
Brania delle Ghiandaie; Terre di Matraja Rosso; Terre di Matraja Bianco; Nero della Spinosa; Greco delle Gaggie Passito.
·Colle di Bordocheo
Picchio rosso 2010; Picchio rosso 2011; Bianco dell'Oca 2013; Bordocheo bianco 2013; Bordocheo rosso 2012; Quinto, da uve stramature.
·Fattoria di Fubbiano
 Vermentino; Schiller Rosé; Fubbiano Rosso; First Love; San Gennaro; Pampini.
·Fattoria di Montechiari
Merloi 2010; Donna Catherine Brut 2010; Chardonnay 2013; Montechiari Rosso 2009; Cabernet 2009.
·Fattoria La Torre
·Fattoria Maionchi
Cintello 2009; Colline Lucchesi Bianco 2013; Rubino di Selvata 2013; Colline Lucchesi Rosso 2012; Arcangelo 2009.
·Fattoria Sardi Giustiniani
Fattoria Sardi Vermentino 2013; Fattoria Sardi Rosato 2013; Sebastiano Merlot 2010; Quinis Rosso 2011.
·Giardini Ripadiversilia
Vis Vitae 2011; Vis Vitae 2012; Colli e Mare 2013; Passito 2012.
·Fuso Carmignani
For Duke.
·Pieve Santo Stefano
Ludovico Sardini 2011; Villa Sardini 2102; Lippo 2011; Lippo 2012.
·Tenuta del Buonamico
Il Fortino 2011; Montecarlo Bianco 2013; Vasario 2011; Vermentino 2013; Rosato 2013; Cercatoja 2011.
·Tenuta di Valgiano
Tenuta di Valgiano; Palistorti di Valgiano Rosso; Palistorti di Valgiano Bianco.
·Tenuta Lenzini
Poggio de' Paoli; Syrah; Merlot; Insieme; B-Side rosato; Vermignon.
·Tenuta Maria Teresa
Fattoria Bernicchi 2007; Urlo di Lupo 2012; Urlo di Lupo 2011; Merlot 2009; Leudo 2013.
·Terre del Sillabo
Costa Toscana Sauvignon; Costa Toscana Chardonnay; Gana; Niffo.
·Valle del Sole
E'brius 2009; E'brius 2011; Libente 2012; Malìe 2013; Linchetto 2013; Soleo 2012.
 
Provincia di Pisa
·Caiarossa
Caiarossa 2009; Caiarossa 2010; Pergolaia 2009; Pergolaia 2010; Caiarossa Bianco 2012; Oro di Caiarossa 2009.
·Duemani
Duemani.
·Fattoria Varramista
Varramista; Frasca; Ottopioppi; Monsonaccio Chianti.
·I Giusti & Zanza Vigneti
Perbruno 2011; Dulcamara 2011; Belcore 2012; Nemorino Rosso 2011.
·Marchesi Ginori Lisci
Castello Ginori.
·Pagani de Marchi
Casa Nocera; Blumea; Montaleo; Olmata; Principe Guerriero; Casalvecchio.
·Podere La Chiesa
Opera in Nero 2011; Sabiniano di Casanova 2008; Terre di Casanova 2009; Terre do Casanova 2012; Le Redole di Casanova 2011; Punto di Vista 2012.
·Podere La Regola
La Regola; Lauro; Strido; Vallino; Syrah; Steccaia; Sondrete; Spumante brut La Regola.
·Tenuta Badia di Morrona
Vigna Alta 2008; Felciaio 2013; I Sodi del Paretaio 2012; La Suvera 2012; Taneto 2011; N'Antia 2009; N'antia 2010.
·Tenuta di Ghizzano
Veneroso; Nambrot; Nambrot; Il Ghizzano.
·Tenuta Podernovo
Teuto 2009; Aliotto 2011.
·OT
OT Oliviero Toscani 2010; OT Oliviero Toscani 2009; QuadratoRosso 2013.
·Marcampo
Giusto alle Balze 2011; Genuino 2012; Marcampo 2010.
·Villa Saletta
Saletta 2008; Saletta 2007; Chiave Rosso 2011; Chiave Rosato 2013; La Rocca 2008; Borgo Saletta 2007; Borgo Saletta 2006; Villa Saletta 2011.
·Colline di Sopra
Ramanto; Ramanto; Eola; Larà; Luis moscato passito; Sopra.
·Malacoda
Le Code 2011.
·Usiglian del Vescovo
Il Barbiglione 2012; Il Barbiglione 2009; Il Sangiosé 2013; Il Grullaio 2012; Il Milleeottantatre 2009; Chianti Superiore 2011; Il Ginestraio 2013; Mora del Roveto 2011.
 
 
Provincia di Livorno
·Campo alla Sughera
Arnione 2010; Arnione 2009; Adeo 2011; Campo alla Sughera 2008; Achenio 2013; Arioso 2013.
·Castello di Bolgheri
Castello di Bolgheri.
·Cecilia
Syrah Oglasa 2011; Elba Ansonica 2013; Elba Vermentino 2013; Percorsi 2013; Elba Rosso 2013; Elba Aleatico Passito 2012.
·Collemassari - Podere Grattamacco
Grattamacco Rosso 2011; L'Alberello 2011; Bolgheri Rosso 2012; Grattamacco bianco 2012.
·Tenuta delle Ripalte
Rosso delle Ripalte 2012; Rosso delle Ripalte 2013; Bianco delle Ripalte 2013; Rosato delle Ripalte 2013; Aleatico dell'Elba Alea Ludendo 2011.
·Giorgio Meletti Cavallari
Impronte; Impronte; Borgeri; Borgeri Bianco; Rosato.
·Petra
Quercegobbe 2010; Petra 2010; Potenti 2010; Alto 2009; Ebo 2011.
·Podere Sapaio
Sapaio 2011; Sapaio 2008, Volpolo 2011.
·Sada
Carpoli 2009; Bolgheri 2010; Baldoro 2011; Vermentino 2013; Integolo 2012; Versò 2012.
·Satta Michele
Piastraia 2011; Cavaliere 2007; Syrah 2010; Giovin Re 2011; Costa di Giulia 2013.
·Tenuta Argentiera
Argentiera 2010; Poggio ai Ginepri Bianco 2013; Poggio ai Ginepri Rosato 2013; Poggio ai Ginepri Rosso 2012; Villa Donoratico 2011.
·Tenuta Poggio Rosso
Velthune; Phylica; Veive; Tages.
·Tenuta San Guido
Guidalberto; Bolgheri Sassicaia.
 
 
Provincia di Grosseto
·Ampeleia
( dettagli sui vini presenti ad “Anteprima 2014” presto in arrivo ) Ampeleia; Kepos; Unlitro.
·Collemassari
Lombrone 2010; Collemassari 2011; Rigoleto 2011; Irisse 2012; Melacce 2013; Grottolo 2013.
·Fattoria Le Pupille
Poggio Valente 2011.
·Fattoria Nittardi
·Fattoria di Magliano
Poggio Bestiale 2011; Poggio Bestiale 2010; Pagliatura 2013; Illario 2013; Heba 2012; Sinarra 2012.
·Moris Farms
Avvoltore 2011; Avvoltore 2010; Morellino di Scansano 2012; Vermentino 2013; Monteregio di Massa Marittima 2011; Morellino di Scansano Riserva 2011.
·Poggio Foco
Sesà 2010; Sesà 2007; Sesà 2006; Cecco 2010; Secondome 2009; Sale il Sole 2012; Alba Chiata 2012.
·Tenuta Monteti
Monteti 2011; Monteti 2008; Monteti 2007; Monteti 2005; Caburnio 2010.
·Terre di Talamo
Tempo; Vento; Vento Teso; Vento forte; Piano Pian.
·Diegale
Diegale 2012 - Ciarlibò 2012 - Ciarlibò 2013 - Chaver 2012 - Chaver 2013.
·Tenuta di Montecucco
Rigormoro 2011; Canaiolo 2013.
·L'Apparita
San Michele di Poggio 2010; San Michele di Poggio 2009; Syrah di Poggio 2009; Syrah di Poggio 2010; San Michele di Poggio Rosato 2013.
·Terenzi
Madrechiesa Morellino di Scansano Riserva 2011.
 
 

Post popolari in questo blog

Auguri da viaggiatore a viaggiatori

Madrid: chi nasce quadrato non muore tondo

Dite tutti "Cheeeeeseeeee"!