Ravioli neri ripieni di pesce con scarola e frutta secca



SPUNTI PER CUCINARE    Ravioli neri


N.B. Gli "Spunti per Cucinare" non sono delle ricette vere e proprie e l'obiettivo di questi inserti è quello di dare il LA alla melodia culinaria di ciascuno.  
"Al fin della licenza io tocco".
 Come moderni Cyrano tra i fornelli, partendo da questi spunti, non sarà difficile improvvisare delle ottime portate. E ciascuno sarà certo di aver cucinato la sua ballata.



I ravioli neri di pesce sono un piatto fresco e gustoso, ottimi da accompagnare con del bianco aromatico
A dispetto dell'apparente difficoltà, la preparazione è abbastanza facile e ad incidere sulla tempistica e sul grado di impegno è sostanzialmente la scelta del ripieno.
Per chi vuole provare a cimentarsi in questa ricetta, ma ha poco tempo, consigliamo una farcia di salmone affumicato, non troppo aggressivo e della ricotta di pecora che abbia un buon carattere. 
Per chi invece vuole qualcosa di "più cucinato" consigliamo filetti di sogliola appena rosolati con aglio, timo e sfumatura di vino e poi amalgamati con ricotta di pecora. Anche in questa opzione usate un prodotto di carattere.

INGREDIENTI PER LA PASTA

Farina 400 grammi - Grano tenero, Kamut o mix di grano duro e tenero;
Uova  4;
Nero di seppia 8 grammi.

Si consiglia di stendere su piano in legno e tirare la pasta almeno fino allo spessore 5 su 10.


INGREDIENTI PER CONDIMENTO DI SCAROLA E FRUTTA SECCA

Un mezzo porro;
Un mezzo cesto di scarola, di cui usare le sole costole,
Brodo vegetale;
Pinoli;
Uvetta;
Vino, mezzo bicchiere.

Suggerimenti per la preparazione del condimento

Ridurre in listarelle le costole della scarola e il porro; soffriggere nel burro fino a cottura desiderata.
Sfumare con vino bianco, quindi aggiungere l'uvetta e i pinoli. 
All'occorrenza bagnare con brodo vegetale. Se si è preparato il ripieno con del pesce fresco (rosolato con aglio, timo e sfumatura di vino) utilizzare la salsa ottenuta (e non utilizzata per la farcitura) per la cotture delle verdure.




Ravioli neri.




Post popolari in questo blog

Auguri da viaggiatore a viaggiatori

Dite tutti "Cheeeeeseeeee"!

Franklin '33. A Lucca si beve - Parte prima